Francavilla Fontana, evade dai domiciliari e aggredisce due carabinieri

66 Visite

 Evaso dai domiciliari, è stato trovato in stato confusionale e soccorso dai due carabinieri originari di Francavilla Fontana ma liberi dal servizio, poi aggrediti.  Alla fine, dopo aver minacciato gesti estremi ed essere stato anche ricoverato in ospedale a Brindisi, un 40enne della Città degli Imperiali è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Oria e della locale compagnia, sul posto insieme al 118 dopo la segnalazione dei colleghi.

I fatti si sono verificati intorno alle 21 di domenica in periferia, a ridosso dello svincolo per la Statale 7 Francavilla Est. Stando a quanto appreso, l’uomo si trovava a terra. Soccorso dai due militari in borghese e da altri passanti, il ragazzo avrebbe dato di matto prima di essere bloccato e, con l’aiuto del personale medico del 118, condotto al Perrino. I due carabinieri feriti se la sono cavata con una visita al Pronto soccorso con prognosi di quindici e cinque giorni. (antennasud)

News dal network

Promo