Turismo, la Puglia nel circuito internazionale di arte contemporanea

54 Visite

Da New York a Miami, da Milano a Bari, la strategia del turismo pugliese punta al circuito internazionale dell’arte contemporanea partendo dalla sinergia fra gli assessorati regionali alla Sviluppo Economico e quello al Turismo.

Ieri pomeriggio, nell’ambito della Design Week di Milano, il direttore generale dell’Agenzia del Turismo della Regione Puglia Pugliapromozione Luca Scandale presenterà il progetto “Puglia Contemporary Land” durante il talk di “Autentico – Sustainable Design Made in Puglia”. Interverrà anche Alfredo De Liguori, responsabile Marketing di Pugliapromozione e coordinatore del progetto.

Attraverso “Puglia Contemporary Land” ci sarà una sintesi efficace fra la tradizione artigianale pugliese e le nuove produzioni di arte contemporanea, le mostre internazionali e la bellezza della terra di origine che ispira queste creazioni.

Possiamo definire il progetto editoriale “Puglia Contemporary Land” come un monografico sulla destinazione Puglia che racconti l’integrazione dei diversi settori creativi e produttivi, con l’obiettivo primario di supportare le imprese pugliesi, nonché di attrarre nuovi investimenti esteri, di promuovere la conoscenza e l’attrattività del Brand Puglia nelle sue risorse tangibili e intangibili.

Questo progetto editoriale sarà realizzato da uno dei più rinomati editori del settore dell’arte contemporanea e rappresenta un’importante occasione per raccontare la Puglia attraverso nuovi punti di vista, nonché di creare uno strumento editoriale innovativo. Si tratta di una nuova pubblicazione completamente dedicata alla contemporaneità legata ai territori, diretta da Cristiano Seganfreddo, direttore ed editore di Flash Art, una delle più importanti riviste al mondo d’arte contemporanea. Un magazine che si trasforma in racconto visivo e testuale unico, tutto in inglese, di un territorio ad alta capacità creativa ed artistica. Un numero dedicato alla Puglia come simbolo della Contemporaneità internazionale.

La Puglia è  percepita e narrata come uno state of mind. Una regione che, negli ultimi anni, è diventata meta internazionale per la complessità dell’esperienza che sa coniugare livelli diversi, dal paesaggio, al cibo, alle relazioni, all’arte, all’artigianato, al design ai diversi comparti dello sviluppo economico.

News dal network

Promo