Energia, Boccia: “fine mercato tutelato, salasso per molte famiglie”

99 Visite

«E’ sotto gli occhi di tutto quello che da tempo il Pd aveva denunciato: la fine del mercato tutelato dell’energia si sta trasformando in una mazzata a cittadini e famiglie. Avevamo chiesto che ci fosse un rinvio di questa scadenza consapevoli di quanto poteva accadere» lo dichiara il presidente dei senatori Pd, Francesco Boccia.

«Siamo favorevoli alla fine del mercato tutelato ma questo passaggio andrebbe governato per evitare che gli oneri si scarichino sulle famiglie. Per questo, attraverso emendamenti presentati a diversi provvedimenti, avevamo chiesto un rinvio. Il governo ha sempre detto di no obbligando anche le forze di maggioranza a ritirare i propri emendamenti che chiedevano la stessa cosa. Ora l’esito di questo passaggio non governato si sta rivelando un salasso per molte famiglie e vedere ora che i partiti di maggioranza si fanno paladini dei consumatori fa tanto fiera dell’ipocrisia», ha aggiunto Boccia.

News dal network

Promo