Brindisi, gamba amputata dopo caduta: maxi risarcimento dalla Asl

60 Visite

Dopo 11 anni, una 43enne della provincia di Brindisi ha ottenuto un maxi risarcimento di mezzo milione di euro dalla Asl di Brindisi: stando a quanto si apprende, alla donna fu amputato la gamba dopo una caduta in casa e presunti ritardi nelle cure ricevute in ospedale. (Fonte: Antennasud)

News dal network

Promo