In Puglia occorrono oltre tremila informatici ogni anno. Venerdì in Spegea si presenta ‘Digital Empowerment for placement’

72 Visite

In Puglia si stima un fabbisogno di oltre tremila risorse con competenze informatiche ogni anno per alimentare la transizione digitale in atto e dare risposta alle crescenti necessità di pubbliche amministrazioni, imprese regionali ed extra-regionali, queste ultime sempre più presenti nella nostra regione con sedi per lo sviluppo di soluzioni digitali.

Nato per dare parzialmente risposta a questa domanda di risorse digitali, il progetto ‘Digital Empowerment for placement’ specializzerà 280 pugliesi inoccupati tra i 34 e i 50 anni in tre degli ambiti IT più gettonati: cybersecurity, turismo digitale e logistica automatizzata, intelligente e integrata. Il progetto, finanziato dal Fondo Repubblica Digitale nell’ambito del PNRR e organizzato da Business School Spegea, Consorzio Mestieri Puglia Scs e Politecnico di Bari, sarà presentato a Bari venerdì 10 maggio alle 10 nella sala convegni della sede di Spegea (viale Japigia, 188).

Per far conoscere i percorsi formativi (del tutto gratuiti) e quelli di inserimento lavorativo, alla tappa di Bari ne faranno seguito altre sette nel mese di maggio su tutto il territorio regionale. Tutte le informazioni sui corsi sono on line all’indirizzo mestieripuglia.it.

A presentare il progetto nell’evento di Bari ci saranno il presidente del Consorzio Mestieri Puglia, capofila del progetto, Vito Genco, il referente per le Attività Istituzionali del Fondo per la Repubblica Digitale Francesco Urban, il direttore di Spegea Business School Rossana Montemurno e il presidente del centro Start up Lab del Politecnico di Bari Claudio Garavelli. L’infoday di venerdì sarà anche occasione per analizzare le competenze digitali attualmente richieste dalle imprese pugliesi grazie al confronto tra il vicepresidente di Anitec – Assinform e presidente di Exprivia Domenico Favuzzi, il coordinatore della sezione Turismo di Confindustria Puglia Massimo Salomone, il presidente della Sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Bari – Bat Giuseppe Totorizzo e la referente del Coordinamento Servizi per l’Impiego delle province di Bari – Bat e Foggia, Valentina Elia.

News dal network

Promo