Scongiurata la chiusura del reparto Utin dell’Ospedale Perrino di Brindisi

[epvc_views]

In risposta alle segnalazioni riguardanti l’Unità di Terapia Intensiva Neonatale (Utin) dell’Ospedale Perrino di Brindisi, la direzione strategica della Asl ha confermato che non c’è alcun rischio di chiusura del reparto.

La situazione di criticità, già nota da tempo, ha portato all’attivazione di diverse procedure per la ricerca di personale, inclusi concorsi e avvisi pubblici.

Le prime unità, a integrazione del personale attuale, saranno disponibili a partire dal primo settembre. Nel frattempo, la copertura dei turni notturni è garantita grazie alla collaborazione con medici dei reparti di Pediatria del Camberlingo di Francavilla Fontana e alla mobilità di un medico della Pediatria del Perrino1. Si assicura alla popolazione che questo servizio essenziale sarà mantenuto.

News dal network

Promo