Al via l’iniziativa a tutela dei diritti Lgbt “Villa Castelli Pride”

[epvc_views]

Martedì 25 giugno, alle ore 19:00, presso il Parco Madre Teresa di Calcutta a Villa Castelli, avrà inizio la prima edizione di Villa Castelli Pride 2024. Questo evento è stato creato per celebrare e difendere i diritti della comunità Lgbtqia+ (lesbica, gay, bisessuale, trans, queer, intersex, asessuale) e di tutte le persone che lottano per essere accettate e rispettate1.

L’evento è organizzato da Villa Castelli On Line Aps in collaborazione con Laboratorio Collettivo, Se Puede Cooperativa Sociale, Libreria Circe, Collettivo Fluo, Anpi Ceglie Messapica/Villa Castelli e patrocinato dal Comune di Villa Castelli e dall’Assessorato alla Cultura. In un momento storico in cui assistiamo a continui attacchi alle conquiste ottenute in termini di diritti civili e sociali, è fondamentale affermare l’impegno per la libertà, l’autodeterminazione, l’inclusione e l’uguaglianza per tutte le persone, indipendentemente dal loro orientamento sessuale, identità di genere o espressione di genere.

Il tema di quest’anno, “Lo stato attuale dei Diritti”, ci spinge a riflettere sulle sfide che ancora dobbiamo affrontare per garantire un pieno riconoscimento e rispetto dei diritti delle persone Lgbtqia+. Attraverso questa manifestazione, vogliamo portare avanti il nostro messaggio di amore, accettazione e diversità, con la speranza di sensibilizzare e ispirare la società a un maggiore rispetto e solidarietà verso tutte le persone.

Il nostro obiettivo è promuovere spazi in cui la società possa acquisire gli strumenti necessari per superare i limiti e le prigioni imposte dal patriarcato, dal razzismo e dalle discriminazioni legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere. Partendo da quest’anno, il Villa Castelli Pride prende vita e si unisce alle rivendicazioni già presenti in Puglia e in Italia, sottolineando l’importanza di ascoltare la Comunità e garantire la tutela dei diritti.

News dal network

Promo