Aggredita in casa a Latiano, arrestato il marito

[epvc_views]

 E’accusato di maltrattamenti e lesioni personali un 41enne di Latiano, in provincia di Brindisi, arrestato dai carabinieri sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Brindisi.

L’uomo è ritenuto responsabile dell’aggressione della moglie avvenuta all’interno dell’abitazione dove vive la coppia il 25 giugno scorso.

 La donna è attualmente ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi, ma sta lentamente riprendendo conoscenza e quando ci sarà l’ok dei medici sarà ascoltata dai carabinieri.
 

Allertati da alcuni vicini di casa, che avrebbero sentito le urla provenire dall’abitazione della coppia, l’altra sera i militari hanno raggiunto l’appartamento. Solo dopo vari tentativi il 41enne avrebbe aperto la porta alle forze dell’ordine, affermando che la moglie non era in casa. Non convinti da quella versione i carabinieri hanno approfondito i controlli ritrovando la donna nel giardino, con fratture ed ecchimosi su tutto il corpo, in fin di vita. Immediato è stato l’arrivo del personale sanitario ed il ricovero in rianimazione. (ansa)

News dal network

Promo