Cercasi farmacisti comunali in tutta Italia

[epvc_views]

 I Comuni italiani che hanno bisogno di farmacisti hanno deciso di ricorrere a un Maxi-Avviso di selezione per poi “spartirsi” i candidati che risulteranno idonei.

Il Maxi-Avviso per le assunzioni nei Comuni promosso da Asmel (l’associazione di 4.500 Comuni italiani) riguarda 37 profili professionali tra cui quello di Funzionario Farmacista, tra i profili più richiesti, anche perché le farmacie comunali hanno aumentato i servizi. L’avviso è pubblicato sul portale nazionale InPa.gov.it che quest’anno ha quasi raddoppiato il numero di concorsi dei Comuni singoli per questa figura.

Per partecipare alla selezione, i candidati devono possedere il Diploma di Laurea in Farmacia o in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (vecchio ordinamento) oppure Laurea specialistica o magistrale nella classe Farmacia e Farmacia Industriale. Inoltre, è richiesta l’abilitazione all’esercizio della professione di Farmacista e l’iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Farmacisti.

Le candidature devono essere presentate attraverso la piattaforma www.asmelab.it entro il 10 luglio alle ore 12:00. A seguire si svolge una prova preselettiva telematica composta da 60 quiz a risposta multipla. Gli idonei vengono inseriti in un elenco valido per 3 anni ricevendo comunicazioni via PEC per interpelli specifici dei Comuni aderenti alla procedura aggregata. Gli interpelli consistono in una prova semplificata, anche solo orale, che consente di assumere i funzionari farmacisti in sole 4-5 settimane.

I candidati possono visitare la sezione dedicata del sito asmel per dettagli su come partecipare alla selezione.

News dal network

Promo