Spiagge più pulite a Brindisi grazie ai volontari di Plastic Free

[epvc_views]

Nella lotta contro l’inquinamento plastico, i volontari di Plastic Free stanno facendo la differenza lungo la costa di Brindisi. Ecco alcune iniziative che dimostrano il loro impegno:

 In collaborazione con i dipendenti dello stabilimento di Brindisi della Leonardo Elicotteri, i volontari di Plastic Free hanno organizzato un evento di clean up presso il Parco di Punta del Serrone. Nonostante il forte caldo, hanno ripulito la macchia mediterranea e la costa interna del parco da plastica e rifiuti indifferenziati abbandonati.

Le associazioni “Cambiamoci” e “Puliamo il mare Brindisi” hanno sgomberato la spiaggia dell’isola di Sant’Andrea, rimuovendo complessivamente 225 chili di spazzatura. I volontari di Plastic Free Onlus hanno ripulito la spiaggia di “Pane e Pomodoro”, la più amata dai baresi, con la partecipazione speciale di Rudy Zerbi, critico musicale e conduttore televisivo.

Queste iniziative dimostrano come il contributo concreto di tutti sia fondamentale per la salvaguardia del nostro territorio. Armati di guanti, ramazze e desiderio di condivisione, i volontari stanno facendo la loro parte per mantenere le spiagge di Brindisi pulite e libere dalla plastica.

Photo: AgrigentoNotizie 

News dal network

Promo